Londra in Inverno: 10 suggerimenti ed idee

Vivendo a Londra ho avuto modo di apprezzare questa città in tutte le stagioni: ogni periodo dell’anno infatti ha qualcosa di unico e offre nuove opportunità per scoprirla.  Poiché la stagione più fredda è ormai alle porte, ho pensato di mettere insieme qualche suggerimento per ispirarti a visitare Londra in inverno

Meteo e abbigliamento 

Londra non è fredda come  alcuni potrebbero pensare: nel complesso gli inverni sono temperati, tra dicembre e febbraio le temperature diurne si aggirano tra i 4° e i 10°. Raramente si scende sotto lo zero. La pioggia è piuttosto frequente ma le precipitazioni sono simili a quelle che ci possiamo aspettare nel centro e nord Italia nel periodo invernale. La differenza maggiore è il vento, che tende a essere molto frequente e accresce la sensazione di freddo

Le nevicate invece sono rare: vivo qui da quattro anni e ho visto solo un paio di belle nevicate abbondanti. Proprio perchè rare, i londinesi tendono a non essere ben preparati ed i disguidi, soprattutto nei trasporti, sono probabili.  

Un paio di consigli sull’abbigliamento: la solita regola generale  di vestirsi è a cipolla è sempre adeguata; per la strada è freddo ma in metropolitana e nei negozi fa caldo.  In linea generale una giacca impermeabile è più consigliabile di un ombrello (gli ombrelli possono risultare scomodi per due motivi: camminando tra la folla sono ingombranti ed il vento li rende spesso inutili, se non addirittura controproducenti). 

Cosa fare a Londra in inverno: 

1 – Pattinare sul ghiaccio 

Nei mesi invernali vengono allestite in giro per Londra alcune tra le più scenografiche piste di pattinaggio del mondo. Se ti piace pattinare sul ghiaccio, presso la Somerset House, il National History Museum e la Torre di Londra, sono ospitate tre stupende piste che non dovresti lasciarti sfuggire! 

La pista di pattinaggio a Somerset House

2 – Il quartiere di Covent Garden 

Se io dovessi scegliere un quartiere di Londra per gironzolare nei mesi invernali (e non solo), Covent Garden sarebbe sicuramente il primo nella lista.  Boutique originali, invitanti ristorantini e cafè, artisti di strada e decorazioni scintillanti, contribuiscono a creare un ambiente vivace e colorato. Per conoscere meglio questo quartiere, puoi leggere il mio articolo dedicato a questa zona di Londra. 

3 – Shopping

Ok, siamo d’accordo, lo shopping è un’attivita che va bene in tutte le stagioni! Tuttavia nel periodo invernale ci sono due ulteriori buone ragioni che lo rendono anche più allettante: il Natale ed i saldi.  I saldi invernali in UK comiciano il 26 dicembre, quindi un paio di settimane prima che in Italia. I primi quindici giorni sono i più interessanti, gli sconti sono già alti e c’è ancora molta scelta. Dopo la metà di gennaio tende a rimanere ben poco nei negozi. Ad inizio febbraio infatti i commercianti vogliono già avere svuotato i negozi, per poter proporre le collezioni primaverili. 

Liberty è uno dei più interessanti Luxury Department Store di Londra

4 – Uno spettacolo nel West End

Uno spettacolo teatrale è una opzione perfetta per una fredda serata invernale. Con una delle scene culturali e teatrali più vivaci al mondo, Londra rappresenta un’ottima opportunità per poter assistere ad uno spettacolo indimenticabile. Inoltre i musical sono adatti anche a chi non parla inglese benissimo. 

Personalmente posso consigliarti due spettacoli che ho mi sono piaciuti molto:

P.s. Nel momento in cui scrivo, i teatri sono ancora chiusi a causa delle restrizioni legate al lockdown, ma molti stanno pianificando la riapertura compatibilmente con le normative governative. 

Uno spettacolo teatrale è un ottimo modo per trascorrere una serata a Londra in inverno.
Londra è ricchissima di teatri

5 – Visitare il castello di Windsor 

A circa 45 minuti in treno dal centro di Londra, il Castello di Windsor è una delle residenze preferite di Elisabetta II. Mentre Buckingham Palace d’inverno è chiuso al pubblico, Windsor è visitabile tutto l’anno. Ci sono parecchi tour organizzati che possono portarti a Windsor con una gita giornaliera, ma io ti consiglio di organizzarti in autonomia acquistando online i biglietti del treno (da Paddington) e del castello. 

Per approfondire: Il Castello di Windsor, la residenza di campagna della Regina Elisabetta II.

6 – Visitare uno dei tanti musei gratuiti 

La quantità e varietà di musei di Londra è impareggiabile. E inoltre molti di questi sono addirittura gratuiti! Rappresentano quindi un ottimo modo per trascorrere un pomeriggio al caldo ammirando capolavori di una bellezza unica. Se è la tua prima volta in città ti consiglio una visita ad uno dei musei imperdibili: British Museum, Tate Modern, National History Museum, Victoria & Albert Museum, National Gallery. Se sei così fortunato da averli gia visitati o sei alla ricerca di gemme nascoste, puoi leggere il mio articolo su cinque musei meno conosciuti di Londra

Il British Museum

7 – Tour dei Pub

Nel periodo invernale un ottimo rifugio dal freddo sono i pub. Londra ha oltre 3500 pub, avrai qui di l’imbarazzo della scelta. In alcuni si respira un’aria più autentica che in altri, la maggiorparte offre cibo (più o meno discreto, sempre molto sostanzioso). I miei preferiti hanno anche un bel camino acceso. Tieni presente che in molti pub dopo le 18 i bambini non possono entrare. Per districarti nella ampia scelta, qui puoi trovare alcuni suggerimenti sui miei pub preferiti:

I pub sono il luogo perfetto per rifugiarsi a Londra in inverno.
Londra ha oltre 3.500 pub tra cui scegliere

8 – Afternoon Tea

Una delle esperienze più tipicamente inglesi è il rito del tè. In particolare l’Afternoon Tea è un vero e proprio pasto (servito nel pomeriggio, solitamente tra le 14 e le 17)  composto da mini sandwich, scones e torte. In alternativa si può optare per un più semplice Cream Tea: una bella tazza di tè bollente accompagnata da scones, clotted cream e marmellata di fragole. Perfetto per un freddo pomeriggio piovoso!

Il tè delle 5 a Londra in inverno.
L’Afternoon Tea è un modo perfetto per scaldarsi

9 – Tour dei Warner Bros Studios (Harry Potter)

Per tutti gli amanti di Harry Potter questa è un’attrazione imperdibile. Adatta ad ogni periodo dell’anno,  è perfetta per l’inverno perchè la visita si svolge, quasi completamente, all’interno. Inoltre nei mesi vicino a Natale vengono create delle ambientazioni a tema molto suggestive. Potrai esplorare i set dei film, curiosare tra gli oggetti ed i costumi, ed immergerti in un mondo magico. Il prezzo del biglietto è abbastanza caro, ma l’esperienza vale! Clicca qui per leggere il mio racconto sulla visita ai Warner Bros Studios.

10 – Christmas at Kew 

I giardini botanici di Kew sono un luogo meraviglioso. Primavera ed estate sono le stagioni migliori per visitarli ma è solamente in inverno che è possible assistere ad uno spettacolo unico. Nel periodo natalizio infatti, al calar della sera, i giardini vengono illuminati da migliaia di luci colorate che contribuiscono a creare uno scenario da favola. Poichè la visita si svolge all’aperto, è importante essere vestiti adeguatamente per godersi al meglio la magia del luogo. I giardini sono raggiungibili con la metropolitana dal centro di Londra.


Se ti piace questo articolo, salvalo su Pinterest e rileggilo quando vuoi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *