5 musei gratis di Londra che probabilmente non conoscete

Se siete già stati a Londra, probabilmente avrete già visto i musei imperdibili della città, quelli più famosi e visitati. Ma Londra è ricchissima di spazi museali, alcuni dei quali sono delle vere e proprie gemme nascoste. Vi propongo qui cinque musei un po’ fuori dalle solite rotte turistiche. Pur essendo molto diversi tra loro, hanno una cosa in comune: sono tutti gratis.

Continua a leggere “5 musei gratis di Londra che probabilmente non conoscete”

Misteri, delitti e detective di Londra

Luoghi ed aneddoti su come è nata la passione degli inglesi per i “delitti d’autore”

Chi di noi non associa, almeno in parte, le nebbiose strade di Londra con i delitti di Jack lo Squartatore, o i tranquilli villaggi inglesi con qualche avvelenamento da arsenico? 

Non è un caso che in Gran Bretagna siano nati alcuni tra i piu grandi scrittori gialli di tutti i tempi. Dalle loro menti fantasiose ne sono scaturiti i più famosi detective: Sherlock Holmes, Miss Marple, Hercule Poirot, Lord Peter Wimsey, Father Brown, Father Cadfael, per citarne alcuni.

E’ innegabile che gli inglesi abbiano un debole per i delitti ed il genere mistery; come d’altra parte loro stessi ammettono candidamente.  Ma non e’ sempre stato cosí… 

Fu infatti verso gli inizi dell’ottocento, in epoca georgiana,  con l’avvento di una società relativamente piu sicura, strade illuminate a gas ed industrializzazione, che il delitto si trasformò una forma di entertainment, fino a diventare un vero e proprio successo commerciale. 

Continua a leggere “Misteri, delitti e detective di Londra”

In giro per Londra con Shakespeare, Dickens, Oscar Wilde e… Harry Potter

Esplorando luoghi letterari nella capitale inglese

Una delle più importanti città letterarie del mondo, Londra ha ospitato alcuni dei nomi più amati della storia della letteratura. 

Quante pagine sono state scritte ispirandosi alle sue strade nebbiose, i ristoranti eleganti, i pub fumosi ed alla sua variegata umanità. 

Alcuni di questi luoghi sono rimasti intatti; benchè a volte passino inosservati da turisti e londinesi frettolosi, sono pronti a raccontare le loro storie, a coloro che hanno il desiderio di ascoltarle.

Continua a leggere “In giro per Londra con Shakespeare, Dickens, Oscar Wilde e… Harry Potter”

Musei di Londra: gli imperdibili

Londra e’ una citta’ estremamente ricca dal punto di vista di culturale. Si potrebbero passare settimane a visitarne i numerosi musei… ma poiche’ la maggior parte di noi non ha tanto tempo a disposizione, vi propongo qui una lista dei musei che assolutamente meritano una visita durante il vostro soggiorno londinese. Con qualche mio personale consiglio per rendere la visita ancora piu piacevole. 

Ciò che accomuna tutti questi musei e’ che sono gratuiti (sebbene alcune esposizioni e mostre temporane potrebbero essere a pagamento), sono stupendi e sono enormi! Ciascuno di essi richiede una visita almeno di 3 ore solo per avere un’idea generale di ciò che contengono. Di conseguenza, se avete a disposizione solo un week end per visitare la città, vi consiglio di selezionarne un paio e rimandare gli altri alla prossima visita.

V&A museum di Londra
Il V&A Museum

Se viaggiate con i bambini alcuni musei possono essere più adatti di altri: il National History Museum è particolarmente apprezzato dai piccoli viaggiatori; anche il British Museum ha oggetti che potrebbero catturarne l’attenzione e l’immaginazione. 

Continua a leggere “Musei di Londra: gli imperdibili”

Le meraviglie dell’Opera Garnier

L’Opera Garnier,  simbolo del Secondo Impero e di Parigi,  si erge maestosamente nel cuore della città, a Place de L’Opéra.

Visitando Parigi è impossibile non notare l’imponente edificio, ma forse non vi è mai venuto in mente di visitarne l’interno.  Se è cosí, ecco alcuni buoni motivi per cui dovreste ripensarci:

  1. I suoi sontuosi interni vi lasceranno a bocca aperta. La sua atmosfera e’ cosi ricca ed opulenta da ricordare gli interni della reggia di Versailles. Sbirciate le foto qui sotto per averne un’idea 📸
  2. E’ uno dei più grandi teatri del mondo, con una capienza di 1.979 persone
  3. Questo e’ il luogo che ispirò Gaston Leroux quando scrisse il famosissimo romanzo Il fantasma dell’Opera. Leroux chiese direttamente all’architetto Garnier disegni e progetti dell’edificio, per un’ambientazione più realistica del romanzo.
lo scenografico scalone dell'Opera Garnier
Continua a leggere “Le meraviglie dell’Opera Garnier”