Alla scoperta dei parchi più belli di Londra

I parchi di Londra sono grandi, ben curati e sparsi in varie zone della città. La capitale inglese è infatti una delle più verdi al mondo; la città è fiera del proprio verde e ci sono diverse iniziative per salvaguardarlo ed incrementarlo.  E’ possibile vedere giardinieri prendersi cura degli spazi pubblici in ogni stagione dell’anno.

Richmond Park
Continua a leggere “Alla scoperta dei parchi più belli di Londra”

In giro per Londra con Shakespeare, Dickens, Oscar Wilde e… Harry Potter

Esplorando luoghi letterari nella capitale inglese

Una delle più importanti città letterarie del mondo, Londra ha ospitato alcuni dei nomi più amati della storia della letteratura. 

Quante pagine sono state scritte ispirandosi alle sue strade nebbiose, i ristoranti eleganti, i pub fumosi ed alla sua variegata umanità. 

Alcuni di questi luoghi sono rimasti intatti; benchè a volte passino inosservati da turisti e londinesi frettolosi, sono pronti a raccontare le loro storie, a coloro che hanno il desiderio di ascoltarle.

Continua a leggere “In giro per Londra con Shakespeare, Dickens, Oscar Wilde e… Harry Potter”

Musei di Londra: gli imperdibili

Londra e’ una citta’ estremamente ricca dal punto di vista di culturale. Si potrebbero passare settimane a visitarne i numerosi musei… ma poiche’ la maggior parte di noi non ha tanto tempo a disposizione, vi propongo qui una lista dei musei che assolutamente meritano una visita durante il vostro soggiorno londinese. Con qualche mio personale consiglio per rendere la visita ancora piu piacevole. 

Ciò che accomuna tutti questi musei e’ che sono gratuiti (sebbene alcune esposizioni e mostre temporane potrebbero essere a pagamento), sono stupendi e sono enormi! Ciascuno di essi richiede una visita almeno di 3 ore solo per avere un’idea generale di ciò che contengono. Di conseguenza, se avete a disposizione solo un week end per visitare la città, vi consiglio di selezionarne un paio e rimandare gli altri alla prossima visita.

V&A museum di Londra
Il V&A Museum

Se viaggiate con i bambini alcuni musei possono essere più adatti di altri: il National History Museum è particolarmente apprezzato dai piccoli viaggiatori; anche il British Museum ha oggetti che potrebbero catturarne l’attenzione e l’immaginazione. 

Continua a leggere “Musei di Londra: gli imperdibili”

Dove mangiare a Londra

6 indirizzi per un pasto gustoso, per mangiare senza spendere una fortuna!

Per molti italiani in visita a Londra scegliere  il ristorante e’ piuttosto complicato. Meglio mangiare specialità locali o andare sul “sicuro” con cibo italiano? Oppure tentare l’etnico?

E come funziona la mancia: stile USA o facoltativa?  E dove bere un buon caffè espresso? 

Da quando vivo in UK, mi sono resa conto che la passione italiana per il cibo non e’ una cosa scontata e non tutti i Paesi possiedono una cultura cosí profondamente legata all’enogastronomia come l’Italia. Tuttavia questo non significa che non si possa mangiare bene anche altrove e non si possa rimanere favorevolmente sorpresi da nuovi sapori. Affrontare un viaggio, anche dal punto di vista gastronomico, significa aprirsi a nuove esperienze. 

D’altra parte, è piuttosto comprensibile essere indecisi e confusi dalla miriade di proposte che questa metropoli offre; ho quindi pensato di stilare una breve lista con alcuni spunti/consigli per chi visita Londra. Qui trovate proposte di locali dai prezzi assolutamente abbordabili, ovviamente tutti provati personalmente da me, dove ve la caverete spendendo indicativamente tra le 10 e le 20 sterline a testa.  

Continua a leggere “Dove mangiare a Londra”

Londra e le tradizioni del Natale

Ho sempre amato molto le festività natalizie e aspetto sempre con trepidazione questo periodo dell’anno. Avere la possibilità di trascorrere il Natale a Londra è un’esperienza entusiasmante. Non solo per le meravigliose vetrine scintillanti e l’opulenza che pervade tutta la città, c’è anche qualcos’altro nell’aria… 

Forse, questo “qualcosa”, deriva dal fatto che il Natale, cosí come lo conosciamo oggi, per molti aspetti è nato proprio qui a Londra, in epoca vittoriana. 

Ovviamente non mi riferisco alle sue connotazioni religiose, ma a quell’insieme di usanze che noi consideriamo tipiche dei festeggiamenti natalizi: l’albero di natale, i biglietti di auguri, la festa della famiglia, i regali e le scintillanti decorazioni. 

atmosfere alla Harry Potter al Leadenhall Market
Leadenhall Market

E’ difficile da pensare oggigiorno, ma all’inizio del diciannovesimo secolo il Natale era poco festeggiato. Prima dell’inizio del regno di Vittoria nel 1837 pochi in Gran Bretagna avevano le ferie in questo periodo, nessuno addobbava l’albero, i crackers natalizi non esistevano, non venivano inviati biglietti di auguri e non ci si scambiava i regali. 

Continua a leggere “Londra e le tradizioni del Natale”