Dormire in un castello nella campagna inglese

Quando si deve scegliere un hotel per un’occasione speciale ho notato che spesso le persone si dividono in due gruppi principali. Il primo gruppo comprende coloro che amano i design hotel dallo stile minimal-chic, dotati di tutti comfort moderni e tecnologicamente avanzati, magari con una bella piscina panoramica. Al secondo gruppo appartengono coloro che cercano luoghi unici, dalla forte personalità, edifici storici con caratteristiche originali e comfort tradizionali, come poltrone di velluto davanti a grandi camini in pietra, soffici tappeti e ricche tappezzerie. Chi mi conosce sa che io faccio parte decisamente del secondo gruppo. A volte preferisco rinunciare a qualche comfort (come per esempio l’ascensore) per poter trascorrere una notte in un luogo dai pavimenti scricchiolanti. Se anche voi fate parte (almeno occasionalmente) del secondo gruppo, allora vi consiglio di continuare a leggere.

In questi ultimi anni, da quando Marco ed io ci siamo trasferiti a Londra, cogliamo ogni occasione per girare la bellissima campagna inglese, di cui, come sapete, sono innamorata.  Durante questi nostri week end, ogni tanto, ci concediamo qualche lusso. E cosí mi sono chiesta, cosa ci può essere di piú romantico che trascorrere una notte in un vero castello?

angolo nella Great Hall del castello di Thornbury
Continua a leggere “Dormire in un castello nella campagna inglese”

5 Ristoranti per una serata speciale a Londra

Tra storia, buon cibo e celebrità

La scena gastronomica a Londra è talmente varia e dinamica che può facilmente disorientare.  In un mio precedente articolo vi ho fornito alcuni consigli su ristoranti per un pasto gustoso ed economico

Oggi invece vorrei portarvi con me in un viaggio gastronomico in alcuni dei più esclusivi ristoranti della capitale. Cenare in uno di questi ristoranti potrebbe sembrare una opzione per pochi fortunati, ma seguendo i miei consigli può diventare, sebbene non economico,  sicuramente più accessibile.

Winter Garden
Winter Garden presso il Landmark Hotel
Continua a leggere “5 Ristoranti per una serata speciale a Londra”

Una sera a Londra con… Mary Poppins

Vi trovate qualche a giorno a Londra e non avete programmi per la sera? 

Perchè allora non approfittare della spumeggiante scena teatrale londinese per andare a vedere un bel musical?  Non avrete che l’imbarazzo della scelta: dai grandi classici alle commedie brillanti; da spettacoli che vantano centinaia di repliche fino alle più recenti novità. 

Inoltre, a differenza del teatro tradizionale, i musical hanno il vantaggio che possono essere appaganti anche per coloro che non parlano un ottimo inglese: musica e danza non hanno bisogno di essere tradotti. 

Unico lato negativo: ahimè i biglietti tendono ad essere piuttosto costosi. Ma se continuerete a leggere, più avanti vi darò qualche suggerimento per riuscire a risparmiare un pò.

Parlando di musical, qualche giorno fa ho avuto il piacere di assistere alla rappresentazione dell’intramontabile favola di Mary Poppins. E devo dire che è stata una serata estremamente piacevole. Vi racconto qui la mia esperienza. 

Continua a leggere “Una sera a Londra con… Mary Poppins”

Londra: una notte a Teatro

The Mousetrap: lo spettacolo più longevo della storia del Teatro

Come trascorrere una serata a Londra? Cosa ne dite di una serata a teatro? Vi propongo qui un’idea originale per un’esperienza davvero unica.

A Londra la scena teatrale è varia ed in continua evoluzione. Dalle più importanti performance con attori hollywoodiani, agli spettacoli d’avanguardia fino ai coloratissimi musical: chiunque può trovare qualcosa di proprio gusto. 

Ma, per quanto mi riguarda, c’è sempre stato un particolare spettacolo al quale desideravo assistere:  “The Mousetrap”  (Trappola per topi) di Agatha Christie.

Si tratta dell’opera teatrale che vanta la piu lunga performance ininterrotta nella storia del Teatro mondiale. The Mousetrap va infatti in scena da ben 67 anni senza interruzioni!

Continua a leggere “Londra: una notte a Teatro”

Consigli per un caffè a Londra

Particolari ed imperdibili caffetterie per una sosta tra una visita e l’altra

Il capitolo caffè per noi italiani a Londra può essere un tasto dolente, per almeno tre motivi:

  1. E’ piuttosto difficile trovare un buon espresso a Londra. Per il palato italiano la maggior parte dei caffe’ inglesi sono o bruciati, o acidi, o annacquati.
  2. Il caffe’ rispetto ai nostri standard è piuttosto caro (il prezzo medio di un espresso varia dalle 2 alle 3 sterline). 
  3. Ordinare un caffè qui non è una cosa semplice e richiede un certo studio…. Non e’ passato molto tempo da quando entrata in un coffee shop un po’ sovrappensiero, mi sono rivolta al barista chiedendo “One coffee, please”. Con una espressione leggermente infastidita, mi ha indicato una lavagna dietro al bancone con una lista lunghissima di bevande, piu’ o meno ispirate al caffè…

Già, perchè qui il caffè non esiste;  ma esistono: il single/double espresso o macchiato (nella variante single o double shot), il flatwhite, il frappuccino, il freshly brewed coffee, il latte (che non va confuso con il nostro latte ma è una sorta di cappuccino con meno caffè), il rose-latte, il cortado, l’americano ed  inoltre varie specialita’ stagionali come il toffee nut latte, il latte with turmeric, il Christmas brulee latte, etc… Tutto cio’ si può richiedere in versione small, medium o large, ed ovviamente puo’ essere drink in o take away

Continua a leggere “Consigli per un caffè a Londra”