Alla scoperta dei parchi più belli di Londra

I parchi di Londra sono grandi, ben curati e sparsi in varie zone della città. La capitale inglese è infatti una delle più verdi al mondo; la città è fiera del proprio verde e ci sono diverse iniziative per salvaguardarlo ed incrementarlo.  E’ possibile vedere giardinieri prendersi cura degli spazi pubblici in ogni stagione dell’anno.

Richmond Park
Continua a leggere “Alla scoperta dei parchi più belli di Londra”

Fotografare Londra: idee e luoghi insoliti

Le foto sono da sempre uno dei souvenir piu amati da ogni viaggiatore. Non solo rappresentano un ricordo che ci permetterà di rievocare momenti e luoghi, sono anche economiche (in passato c’era il costo del rullino, dello sviluppo, ecc. ma ormai tutto si fa con il nostro smartphone); ed inoltre rappresentano qualcosa di personale e, di conseguenza, unico. 

Tuttavia, oggigiorno, siamo costantemente immersi in una marea di immagini e riuscire a fare uno scatto originale e con un tocco di personalità diventa sempre più difficile. 

Io non sono una fotografa prefossionista, quindi non sono in grado di darvi alcun consiglio tecnico. Quello che posso offrirvi è però la mia conoscenza di Londra, città dove vivo da alcuni anni e che ho avuto l’opportunità ed iI tempo di girare in lungo e in largo. 

Pub di londra
Un colorato pub di Londra
Continua a leggere “Fotografare Londra: idee e luoghi insoliti”

In giro per Londra con Shakespeare, Dickens, Oscar Wilde e… Harry Potter

Esplorando luoghi letterari nella capitale inglese

Una delle più importanti città letterarie del mondo, Londra ha ospitato alcuni dei nomi più amati della storia della letteratura. 

Quante pagine sono state scritte ispirandosi alle sue strade nebbiose, i ristoranti eleganti, i pub fumosi ed alla sua variegata umanità. 

Alcuni di questi luoghi sono rimasti intatti; benchè a volte passino inosservati da turisti e londinesi frettolosi, sono pronti a raccontare le loro storie, a coloro che hanno il desiderio di ascoltarle.

Continua a leggere “In giro per Londra con Shakespeare, Dickens, Oscar Wilde e… Harry Potter”